Perché preferire DL Sintered per la produzione di stampi e lavorazioni meccaniche

Quando parliamo di meccanica di precisione facciamo riferimento a un universo sui generis e in continua espansione. Si tratta di una disciplina che si occupa della realizzazione di componenti particolari, che poi vengono impiegati nel campo industriale, medicale e agricolo. Fin dai tempi antichi esistono tracce e testimonianze relative proprio alle lavorazioni di metalli legate alla meccanica di precisione. Con il trascorrere delle epoche sono state perfezionate tecniche diverse e sono fiorite ditte specializzate come DL Sintered. 

L’azienda si occupa della produzione di sinterizzati, ovvero boccole autolubrificanti e parti meccaniche sia semplici che complesse. E i materiali? Bronzo, acciaio inox e ferro. Uno dei punti di forza che rende la collaborazione con questa realtà interessante sta nel fatto che – volta per volta – viene stretto un rapporto di fiducia molto forte con il cliente. Questo, sempre nell’ottica dell’alto livello di personalizzazione garantito nella lavorazione dei metalli, contribuisce a massimizzare i risultati e il successo dei progetti. 

Il rapporto di fiducia e il monitoraggio step by step

Per prima cosa avviene un confronto tra il cliente stesso e il team composto da tecnici specializzati, in modo tale da mettere a fuoco le necessità da soddisfare. La fase successiva, che è possibile seguire anch’essa step by step, è quella della progettazione e infine della produzione stampi. È proprio questo tipo di approccio consulenziale, affiancato dalla grande competenza nel mondo della metallurgia delle polveri, che rende un’azienda come DL Sintered adatta ad essere scelta per portare a termine progetti di vario tipo (in primis stampi e lavorazioni meccaniche).
Ricerca e sviluppo sono elementi chiave e cardine del lavoro di questa realtà che realizza particolari sinterizzati e che punta a offrire soluzioni all’avanguardia. 

È importante seguire dei principi di progettazione molto rigorosi per essere certi di sfruttare al meglio le proprietà della metallurgia delle polveri: ecco spiegata l’importanza del supporto già in fase di definizione dei prodotti da creare. L’obiettivo dichiarato è quello di riuscire a produrli con una struttura semplice e il più possibile robusta. In questo modo, infatti, sarà possibile garantire la durata di esercizio massima. Stiamo parlando di prodotti ‘tailor made’, fatti cioè su misura per necessità particolari. 

È importante mettere a fuoco alcuni step di processo che sono sempre necessari per quanto concerne la tecnologia di sinterizzazione dei metalli. Naturalmente un ruolo di primo piano spetta alla produzione di stampi e alla fase di disegno, oltre che alla fase di miscelazione che consente di stabilire quale sia il perfetto mix di polveri che possa supportare la creazione dei vari particolari sinterizzati. Dopo aver messo a fuoco questo aspetto, la fase successiva è poi quella di pressatura. Vengono impiegati a questo punto dei leganti polimerici all’interno di uno stampo dotato di matrice. Infine viene avviata la sinterizzazione: i pezzi pressati vanno in forni a una temperatura che resta al di sotto del punto di fusione di quegli stessi metalli utilizzati. Sicurezza e qualità sono altri aspetti cruciali in fase di scelta della realtà aziendale, che dovrà essere adatta e svolgere determinate mansioni. DL Sintered sottopone i suoi prodotti a controlli qualitativi rigidi e nel rispetto della ISO 9001. Si garantiscono così prestazioni elevate e sicurezza del prodotti messi in commercio.  

www.dlsintered.com

Total
0
Shares
Previous Post

2023: nuova scadenza per la diagnosi energetica di energivori e grandi imprese

Next Post

Welfare aziendale: solo vantaggi per tutti!

Related Posts
Processing...
Thank you! Your subscription has been confirmed. You'll hear from us soon.
ErrorHere