DL SINTERED: i tanti vantaggi del processo di sinterizzazione

Per delineare approfonditamente un profilo migliore della nostra realtà, è doveroso sottolineare che la DL SINTERED, oltre a sviluppare e produrre progetti commissionati direttamente dal cliente tramite il proprio disegno, ha come obiettivo quello di divulgare nel miglior modo possibile la tecnica della sinterizzazione in quanto, nel 2024, sembra ancora essere troppo poco conosciuta.
I vantaggi sia qualitativi sia soprattutto economici rendono questo processo una nicchia lavorativa che permette grandi margini di risparmio, sia di tempo con uno scarto quasi nullo, sia di continuità produttiva che non mette a repentaglio forniture o fermi macchina ai clienti.
Tutto ciò ovviamente deve essere giustificato dai quantitativi, per il cliente che vuole intraprendere questa strada: la base minima produttiva di qualsiasi articolo è di 1.000 pezzi/ordine.
Con queste premesse, molti clienti oltre ad acquistare sagomati “storici” in sinterizzato hanno sviluppato insieme a noi altri progetti che abitualmente compravano dal pieno (o da barra), migliorando anche per questi tempistiche, processi e qualità.

Fortunatamente, grazie all’impegno e alla consolidata esperienza dello staff della nostra azienda, abbiamo portato e stiamo portando in modo esponenziale il mondo del sinterizzato tra le mura di numerose aziende che fino ad ora non si erano neanche minimamente avvicinate a questo campo, vuoi per poca informazione, vuoi per timore di interfacciarsi a tecniche differenti al di fuori della comfort zone in cui lavoravano e lavorano.
Tutto ciò, unito principalmente all’evidente soddisfazione del cliente, ci stimola a dare continuità al nostro percorso e a far sì che la conoscenza del sinterizzato possa espandersi sempre più a macchia d’olio stando al passo con i tempi, sempre più veloci, che la società attuale ci impone.

Dott. Enrico Moro
Direttore commerciale e di produzione
www.dlsintered.com

Total
0
Shares
Previous Post

Sanzionata la società per le lesioni colpose subite dal dipendente durante la manutenzione programmata di notte per non intralciare l’attività produttiva

Next Post

Brescia: nel 2023 il valore aggiunto della provincia si attesta a 45,5 miliardi di euro; la dinamica è stagnante rispetto al 2022 (+0,1%)

Related Posts
Processing...
Thank you! Your subscription has been confirmed. You'll hear from us soon.
ErrorHere